2021

Sul Bric

Monferrato rosso

Sul bric è voce piemontese per “sul dirupo”, “alla sommità di una collina”.
È un felice matrimonio d’amore fra barbera (di vecchie vigne) e caberbet sauvignon.

750ml

LOCAZIONE GEOGRAFICA DEL VIGNETO

Nizza Monferrato (AT)

ALTITUDINE

250 s.l.m. circa

GIACITURA

collinare

TIPO DI TERRENO

calcareo con tendenza al sabbioso

ESPOSIZIONE

Sud

ETTARI TOTALI

4 circa

VITIGNI IMPIANTATI

barbera e cabernet sauvignon

PORTINNESTO

420 A per la barbera; Rupestris du Lot e S04 per il cabernet sauvignon

NUMERO DI VITI PER ETTARO

4.800

SISTEMA DI ALLEVAMENTO

Controspalliera; potatura Guyot

ETÀ DELLE VITI

oltre 40 anni per la barbera e oltre 20 anni per il cabernet sauvignon

RESA DELLE UVE PER ETTARO

50/55 quintali

RESA DELLE UVE IN VINO PER ETTARO

35/38 ettolitri

METODO DELLA RACCOLTA DELLE UVE

manuale

VINIFICAZIONE

diraspatura e pigiatura; macerazione con le bucce per 8 giorni circa; temperatura di fermentazione controllata.

AFFINAMENTO

in barriques di rovere francese a grana fine per circa 12/14 mesi.

Specifiche del vino

Note di degustazione

È di un rosso porpora che si stempera estenuato nel violaceo; il profumo è ricco, intenso, speziato ove il calibrato uso del legno ha favorito, in maniera ottimale, l’ amalgama tra gli aromi del cabernet e quelli della barbera. Il gusto è pieno, rotondo, sapido; si coglie la possenza ammantata di velluto, con un retrogusto tanto prolungato quanto piacevole.

Specifiche del vino

Note di abbinamento gastronomico

È un vino di suprema eleganza che si impone sulle carni rosse e la selvaggina da pelo; ed è soprattutto, uno splendido vino da seduzione, cioè da offrire alla donna che si vorrebbe sedurre.