2020

Georgette

da uve croatina

Georgette è il vino da dedicare alla donna che ami.

750ml

LOCAZIONE GEOGRAFICA DEL VIGNETO

Comune di Monleale (AL)

ALTITUDINE

310 s.l.m. circa

GIACITURA

collinare

TIPO DI TERRENO

franco argilloso, calcareo

ESPOSIZIONE

Sud-Ovest

ETTARI TOTALI

1,2 circa

VITIGNI IMPIANTATI

croatina

PORTINNESTO

420 A

SISTEMA DI ALLEVAMENTO

Controspalliera; potatura Guyot

ETÀ DELLE VITI

oltre 30 anni

RESA DELLE UVE PER ETTARO

45 quintali circa

RESA DELLE UVE IN VINO PER ETTARO

30/31 ettolitri circa

METODO DELLA RACCOLTA DELLE UVE

manuale

VINIFICAZIONE

diraspatura e pigiatura; macerazione prefermentativa a freddo; macerazione sulle bucce per 8 giorni circa; temperatura di fermentazione controllata

AFFINAMENTO

in barriques di rovere francese a grana fine per 10/12 mesi

Specifiche del vino

Note di degustazione

Se il colore è rubino intenso, quasi impenetrabile, il naso ci dona sentori di mirtilli, prugne e spezie orientali; l’attento affinamento in barrique ne ingentilisce i caratteri più spigolosi e ci regala un vino caldo e suadente, possente eppur ancora elegante.

Georgette riprende alla perfezione le peculiarità dell’uva croatina, curata sulla pianta con attenzione maniacale fino alla vendemmia, che avviene nella seconda decade di ottobre; la sua trama tannica è ben presente, ma avvolge la bocca come il cashmere più prezioso, e il finale appare quasi interminabile.

Specifiche del vino

Note di abbinamento gastronomico

Georgette nobilita quindi al meglio la croatina – uno dei grandi vitigni autoctoni del sud del Piemonte – e i migliori piatti di selvaggina e cacciagione, così come i formaggi vaccini a pasta dura ben stagionati.